Associazione Culturale Puglia Slow Life Sole e Luna

(Istituto Sole e Luna)

Codice fiscale 91186820378 segreteria@soleluna.puglia.it

"Il nostro percorso è orientato verso la crescita personale e il contributo positivo alla società."

Renzo Samaritani, Massimiliano Deliso, Carmelina Rotondo Auro


Una Rinascita Culturale e Spirituale attraverso l'Arte e il Dialogo Interculturale

Nell'incantevole scenario del paesaggio culturale italiano, sorge l'Associazione Culturale Puglia Slow Life Sole e Luna (Istituto Sole e Luna), un faro di luce che unisce arte, cultura e spiritualità in un tessuto connettivo di dialogo e crescita interpersonale. Con il cuore pulsante della sua web radio, l'istituto annuncia una serie di nuove iniziative che incarnano la visione di un futuro sostenibile e consapevole.

L'Associazione Culturale Puglia Slow Life Sole e Luna, fondata e guidato dal Direttore della Creatività e delle Comunicazioni Eteriche, Renzo Samaritani, e dal Curatore delle Armonie e Connessioni Umane, Massimiliano Deliso, si immerge nelle profondità della tradizione artistica e spirituale con un approccio unico che trascende i confini convenzionali. La missione è chiara: tessere insieme le diverse corde dell'espressione umana in un sinfonico dialogo che risuoni con l'anima della società.

La radio dell'istituto è la voce di questa missione, diffondendo onde di consapevolezza attraverso programmi che esplorano la spiritualità, l'arte, e il benessere animale, incoraggiando l'ascoltatore a un viaggio interiore verso l'illuminazione personale e collettiva.


per TerraMare Nexus vai su www.istitutosoleluna.it oppure clicca qui


Tra i membri chiave dell'istituto figurano:

La giornalista Carmelina Rotundo Auro, Narratrice delle Memorie Culturali, che cattura e diffonde le storie e le eredità dell'esperienza umana.

Annella Andriani Aloja, Scrittrice, Poetessa delle Atmosfere, il cui lirismo infonde vita agli eventi e alle attività con un tocco di poesia viva.

Cosima (Mimma), Protettrice della Vita Animale e Empatia Inter-specie, che promuove un mondo più gentile per tutti gli esseri viventi.

Saviana Terrafino, Paladina dei Diritti e Tessitrice di Comunità a Mola di Bari, promuove un rinnovato rispetto per i diritti delle donne attraverso iniziative locali

Bodhitaru, Custode del Verde e della Saggezza Terrestre, il cui legame con la terra nutre il corpo e l'anima.

Professor Domenico Fiore, Ambasciatore del Sapere e Collegamento Accademico, che rafforza i ponti tra sapere tradizionale e contemporaneo.

L'istituto invita la comunità a partecipare attivamente in una serie di eventi culturali, workshop e seminari che celebrano la diversità, promuovono la sostenibilità, e incoraggiano la crescita personale.

Con sedi a Bologna e in Puglia, l'Istituto Sole e Luna è impegnato a creare un ambiente in cui ogni individuo possa fiorire. Lucia Raffaela ed Emilio Lonardo, Custodi della Tradizione e della Crescita Locale Bolognese, assicurano che l'eredità culturale di Bologna sia onorata e valorizzata, mentre Saviana, Paladina dei Diritti e Tessitrice di Comunità a Mola di Bari, promuove un rinnovato rispetto per i diritti delle donne attraverso iniziative locali.

Questo comunicato è solo un assaggio di quello che l'Istituto Sole e Luna offre. Per saperne di più, unisciti a noi in questo viaggio rivoluzionario verso una società più consapevole e connessa. Attraverso l'arte, la letteratura, la poesia, la cura e il rispetto degli animali, nonché l'esplorazione della spiritualità e la pratica della sostenibilità ambientale, l'Istituto si pone come un faro di conoscenza e consapevolezza, in un mondo che ha urgente bisogno di riflessione e connessione autentica.

Il trasloco in Puglia non è solo un cambiamento di sede, ma un'estensione dell'impeto creativo e spirituale che ha sempre guidato l'istituto. Renzo Samaritani, insieme a Massimiliano e ai loro adorati compagni felini, Kandy e in memoria di Kitty, invita tutti gli amanti della cultura e dello spirito a partecipare a questo viaggio di espansione e scoperta anche attraverso il loro canale YouTube.

L'Istituto Sole e Luna è più di un'entità: è un movimento, una promessa di crescita e una casa per tutti coloro che cercano di vivere con intenzione, arte e profonda comprensione spirituale.

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti sulle nostre attività, seguiteci sulla nostra web radio tv e sui nostri canali social.

Perché la Puglia è nel Nome della Nostra Associazione Culturale? Questa decisione non è casuale, ma è il risultato di una profonda riflessione sulle radici culturali e sull'identità nazionale.L'Italia, patria di una ricca storia e di una cultura millenaria, è una terra di contrasti e di bellezze infinite, e la Puglia ne è un perfetto esempio. Nel decidere di far risplendere il nome della Puglia nel nostro titolo, intendiamo onorare non solo la sua ricchezza culturale, ma anche il suo ruolo emblematico nell'ambito della nostra nazione. Gli anni che stiamo vivendo segnano un momento significativo per noi, poiché riteniamo che la Puglia possa essere il faro che illumina l'intero paese. Contrariamente a stereotipi e pregiudizi, crediamo che la Puglia non sia solo una regione meridionale, ma piuttosto un simbolo di tutta l'Italia. La sua bellezza mozzafiato, la sua storia millenaria e la sua cultura vibrante sono testimoni della ricchezza e della diversità che caratterizzano l'intera penisola.Nella scelta del nome della nostra associazione, abbiamo voluto trasmettere un messaggio di unità e di inclusione. La Puglia, con la sua capacità di accoglienza e il suo spirito ospitale, rappresenta un ponte tra le diverse realtà regionali italiane. È un luogo dove le tradizioni si intrecciano, dove le storie si fondono e dove le persone si incontrano, contribuendo a creare un tessuto sociale unico e vibrante.Inserire il nome della Puglia nel nostro titolo è un omaggio alla sua bellezza e alla sua importanza culturale, ma è anche un invito a guardare oltre i confini regionali e a riconoscere l'unità nella diversità che caratterizza l'Italia nel suo insieme.Siamo consapevoli che questa scelta potrebbe sorprendere alcuni, ma crediamo fermamente che sia giusto e necessario celebrare la Puglia come simbolo di tutta l'Italia. Il nostro obiettivo è quello di promuovere la cultura e l'arte italiane in tutte le loro sfaccettature, e non c'è modo migliore di farlo che attraverso un omaggio a una regione così speciale e significativa come la Puglia. La Puglia non è solo una regione, ma è un riflesso dell'intera Italia, e noi siamo fieri di onorarla nel nostro percorso culturale.